Vip? Intervistiamoli… Faceciak intervista Andrea Hirai Cocco

<< Altri Casting Sponsorizzati >>

Andrea Hirai Cocco
Data di nascita: 25 gennaio 1978
Luogo: Roma
Stato civile: celibe
Altezza: 183 cm
Peso: 72 kg
Occhi: marroni
Capelli: neri
Segno zodiacale: acquario

E’ balzato agli onori dei “Media” per la vittoria del Grande Fratello 11. Faceciak.it ha intervistato Andrea Hirai Cocco che continua ad ottenere successi nel settore della moda, del cinema e della tv.

Ecco a voi l’intervista rilasciata a Faceciak per la rubrica: “I Vip? Intervistiamoli”.

Andrea, prima di tutto grazie per aver accettato di rilasciarci un’intervista, contribuendo al progetto di Faceciak.it

  • Qual è stato il tuo primo casting? Com’è andata?

Il mio primo casting risale a ben 15 anni fa ed è stato per partecipare ad una sfilata a Milano.

 

  • Il grande fratello ti ha dato molta popolarità e tutt’ora sei amatissimo dai tuoi fan’s, sai darti un perché?

Sinceramente, non lo so esattamente è certo che cerco di relazionarmi direttamente con i miei fan’s senza tramiti e rimanendo in contatto diretto con loro. Mi espongo e mi relaziono sempre in prima persona. Forse questo potrebbe essere un motivo per il quale i miei ammiratori continuano a seguirmi.

 

  • C’è qualche scelta fatta, inerente al settore spettacolo, che ora come ora non rifaresti?

Ce ne sono ma quelle a cui faccio riferimento si capiscono solo dopo averle “imboccate” e come si suol dire “col senno di poi”…

 

  • Hai un’agenzia artistica che ti rappresenta? Cosa pensi in generale delle agenzie di spettacolo?

In questo momento sono passati piu’ di 4 mesi da quando ho lasciato il mio agente e devo dire che lavoro di piu’.

Personalmente oltre al fattore lavorativo ho bisogno di un rapporto amichevole e diretto con il mio agente, di fiducia, voglio sentirmi realmente rappresentato, ma al momento attuale in Italia e’ molto difficile trovare tutto ciò.

 

  • Il mondo dello spettacolo viene additato come luogo dove accadono cose poco piacevoli e capitano proposte indecenti. Ti è mai capitato qualcosa del genere? e come hai reagito?

A me personalmete non mi e’ mai capitato neanche quando facevo il modello.

Credo che ci siano queste realtà e che possano capitare determinate situazioni, ma allo stesso tempo credo che uno ci si trovi prevalentemente se si fa vedere “disponibile”, quindi dipende molto da noi stessi, chiaramente sto generalizzando e ci possono benissimo esser casi che smentiscano quello che affermo.

 

  • Quali sono i tuoi progetti futuri a livello artistico?

In questo momento sto girando la seconda stagione dellla webseries “Forse sono io 2″ diretta da Vincenzo Alfieri (http://www.forsesonoio.it ), inoltre recentemente ho finito di girare, con il ruolo di protagonista, un film psico-thriller dal titolo “Io e’ morto” diretto da Alberto de Venezia.Attualmente sono anche il conduttore esterno per un programma di cucina dal titolo “Indovina chi viene a cena?” che va in onda tutti i giorni  sul canale arturo (http://www.arturotv.tv/programmi/indovina-chi-viene-a-cena ).

 

  • Il tuo libro preferito?

Ce ne sono diversi, posso dirti che mi piacciono molto Jennings,Tolstoj, Asimov, Tolkien, tra i miei preferiti gli ultimi che ho letto tutto d’un fiato tra cui la trilogia di Hunger Games, avvincente e molto piu’ cruento rispetto al primo film.

 

  • Che consiglio ti senti di dare a tutti coloro che ambiscono a diventare attori o modelli affermati?

Sicuramente di studiare tanto per poi farsi trovare pronti e preparati alle varie occasioni.

Io continuo a farlo e per ora ho studiato più di un anno sotto la guida di Ennio Coltorti, che ringrazierò sempre, e poi  con Susan Batson a New York.

 

  • Cosa ne pensi del Social Network Faceciak.it e del suo progetto?

Un’ottima iniziativa nel panorama italiano.

Continua la lettura su Faceciak.it