Vip? Intervistiamoli… Faceciak intervista Patrizia Rossetti

<< Altri Casting Sponsorizzati >>

PATRIZIA ROSSETTI BIOGRAFIA
Patrizia Rossetti (Montaione, 19 marzo 1959) è una conduttrice televisiva, annunciatrice televisiva e attrice italiana.
La carriera in Tv:
Esordisce nel 1981 vincendo un concorso all’interno della trasmissione Domenica in che le permette di presentare il Festival di Sanremo 1982 insieme a Claudio Cecchetto. Nello stesso anno conduce, sempre sulle reti RAI, il programma di annunci Prossimamente per sette sere e la kermesse Miss Italia allora trasmessa su Canale 5.
Nel 1983 debutta su Retequattro (allora controllata dalla Mondadori) dove svolge per un breve periodo il ruolo di annunciatrice assieme a Patricia Pilchard. Nell’autunno dello stesso anno è una delle quattro vallette del quiz Un milione al secondo condotto da Pippo Baudo.
Nella stagione 1984/1985 sempre su Rete 4 (nel frattempo passata sotto il controllo della Fininvest) presenta Campo aperto, un programma di agricoltura ed ecologia sulla falsariga di Linea Verde. Sempre su questa rete, dal 1986 al 1988 conduce assieme ad Umberto Smaila il quiz pomeridiano C’est la vie (che nella stagione 1988/1989 passa su Canale 5) e nel 1987 affianca Paolo Villaggio nel varietà di prima serata Che piacere averti qui. In seguito passa ad Italia 1 iniziando a presentare programmi sportivi come A tutto campo e Calcio d’estate. Nel 1988 passa brevemente a TeleCapodistria dove presenta Donna Kopertina, un programma sportivo al femminile.
La grande popolarità arriva però nel 1989 quando, tornata a Rete 4, inizia a condurre il programma quotidiano Buon pomeriggio, trasmissione dedicata alle soap opera e alle telenovelas che la Rossetti presenta con successo fino al 1994. La sera del 31 dicembre 1991 conduce in prima serata su Rete 4 il veglione di capodanno 4 salti nel ’92.
Nei primi mesi del 1992 prende parte ad una parodia musicale della telenovela La donna del mistero assieme a Sandra Milo ed i Ricchi e poveri trasmesso in prima serata sempre su Rete 4 e nell’autunno dello stesso anno interpreta inoltre il personaggio di Suor Sorriso proprio nella seconda stagione de La donna del mistero con Luisa Kuliok e Jorge Martinez trasmessa sempre da Rete 4 in prima serata.
Dall’agosto 1992 oltre Buon Pomeriggio, conduce anche il talk-show di mezzogiorno di Rete 4 A casa nostra. Di quest’ultima trasmissione la Rossetti presenta anche gli spin-off Domenica a casa nostra e Domenica a casa nostra – La crociera dell’amore. Sempre nel 1992 conduce sulla stessa rete, durante la stagione estiva, il varietà di prima serata Bellezze al bagno accanto a Giorgio Mastrota. Nel 1994 i programmi Buon Pomeriggio e A casa nostra vengono fusi nel programma Buona giornata condotto sempre dalla Rossetti dal settembre 1994 al luglio 1996. Il programma occupava tutto il day-time di Rete 4: iniziava alle 9:30 del mattino e si concludeva alle 18:55, con il solo intermezzo del TG4 delle 13:30.
Grazie a queste trasmissioni, Patrizia Rossetti diventa per molti anni la regina del terzo canale Mediaset (allora Fininvest), all’epoca diretto da Michele Franceschelli e rivolto al pubblico femminile delle casalinghe; la Rossetti infatti appariva in video per più di 10 ore al giorno, 7 giorni alla settimana per 11 mesi all’anno.
A partire dall’autunno del 1996 in seguito al cambio di linea editoriale di Rete 4 voluto dal nuovo direttore Vittorio Giovanelli, la presenza in video della Rossetti è drasticamente diminuita, limitandosi alle televendite trasmesse sulle reti Mediaset e alla conduzione di alcune trasmissioni minori. Dal 1996 al 1998 conduce Casa per casa, una rubrica settimanale dedicata al mondo della casa, in onda il sabato mattina.
Nel 1997 conduce lo speciale Buon compleanno Sentieri, trasmissione dedicata ai 60 anni di vita della soap opera statunitense Sentieri trasmessa dal canale fin dal 1988. Nella stagione 1999/2000 presenta invece Sabato 4, contenitore settimanale di attualità e gossip, trasmesso sempre il sabato mattina su Rete 4.
Da febbraio 2001, ha condotto per brevi periodi il programma di medicina Vivere meglio, sempre su Rete 4 accanto al professor Fabrizio Trecca.
In questi anni ha condotto anche Amichevolmente Vostra…Patrizia, rubrica quotidiana di 30 minuti nella tarda mattinata della programmazione di Radio Italia.
Nella primavera 2005 ha preso parte come concorrente alla seconda edizione del reality show di Canale 5 La fattoria condotto da Barbara d’Urso, classificandosi terza con il 10% dei voti.
Nel 2012 presenta il programma di cucina Pane amore & fantasia… su Alice.
La carriera come cantante:
La carriera di cantante inizia nel 1994 con l’album Le più belle sigle dei teleromanzi di Retequattro, che comprende oltre le sigle di alcune telenovelas anche brani da lei interpretati.
Nel 1997 incide la sigla del programma Casa per casa e nel 1998 incide una raccolta di brani dei suoi cantanti preferiti intitolata CD personale.
Tutti i dischi della Rossetti furono incisi per l’etichetta RTI Music.
La carriera in teatro:
La sua carriera come attrice in teatro inizia dal 2001, quando con Enrico Beruschi, porta sulle scene due commedie: prima ..ora è possibile spegnere il computer e poi La famiglia Martinelli.
Nel 2003 insieme a Ric e Gian è protagonista della commedia Un pigiama per sei di Marco Camoletti, e nel 2006 di Comunque vada sarà un successo, sempre con i due comici, con testi di Dino Verde. Partecipa a molti altri spettacoli teatrali e continua a farlo attualmente.
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Patrizia_Rossetti
Faceciak ha incontrtato per Voi Patrizia Rossetti.

Ecco a voi l’intervista rilasciata a Faceciak per la rubrica: “I Vip? Intervistiamoli”.

 

- Qual è stato il tuo primo casting? Com’è andata?

Il mio primo ed unico Casting l’ho fatto per il Festival di SANREMO nel 1982 ed è andato molto bene perché’ poi l’ ho presentato. Meglio di così.

- Com’è nata la tua passione per lo spettacolo?

E’ nata per caso, non vi è stato nessun motivo in particolare che a scaturito in me passione per lo spettacolo e conseguentemente di lavorare in questo settore.

- C’è qualche scelta fatta, inerente al settore spettacolo, che ora come ora non rifaresti?

Sinceramente non c’e’ niente che non rifarei, tutto quello che ho fatto, l’ho fatto con passione e proffessionalità.

- Hai un’agenzia artistica che ti rappresenta? Cosa pensi in generale delle agenzie di spettacolo?

Non ho nessuna agenzia artistica in particolare, anche perché il mio motto è: lavorare con onestà e con tutti quanti.

- Il mondo dello spettacolo viene additato come luogo dove accadono cose poco piacevoli e capitano proposte indecenti. Ti è mai capitato qualcosa del genere? e come hai reagito?

Non mi è mai successo niente di deplorevole, nel mondo dello spettacolo, anche perché il mio comportamento non dava adito a niente, sai dipende molto dal nostro tipo di atteggiamento. Ti assicuro però che se qualcuno ci ha provato in modo non gentile se ne è pentito!

- Quali sono i tuoi progetti futuri a livello artistico? Il tuo sogno nel cassetto?

Ovviamente i sogni sono diversi, sicuramente di continuare a fare quello che faccio: telepromozioni e teatro, come faccio adesso, poi se mi proponessero un trasmissione nelle mie corde , vista la mia trentennale esperienza, non direi certamente di no. Tra l’altro sono molto orgogliosa di essere l’unica nel mio campo che insegna Conduzione Televisiva ai giovani.

- Che consiglio ti senti di dare a tutti coloro vogliono fare di una disciplina artistica il proprio lavoro?

Un consiglio per chi vuole intraprendere questa carriera?: Tanta passione, volontà, serietà, una grande pazienza, sopratutto in questo periodo e non illudersi mai di essere arrivati. C’è’ sempre, sempre da imparare, e cercare di migliorare tutto: dalla pronuncia, alla dizione, al modo di parlare e muoversi. Un altro aspetto molto importante è quello di essere sinceri con se stessi e rendersi conto ,con obbiettivita’, di avere le qualità oppure no.

- Cosa ne pensi del Social Network Faceciak.it e del suo progetto?

Seria, chiara, non approfittatrice che guarda la bravura e la professionalita’ dei giovani, e sopratutto non ruba soldi. Queste sono le caratteristiche che deve avere una realtà professionale e seria, mi auguro che siano le caratteristiche che contraddistinguono Faceciak.it.

Un grazie da tutto lo staff di Faceciak.it alla gentilissima e bravissima Patrizia Rossetti.

Continua la lettura su Faceciak.it